14 Mar 2013

Anticipazioni su Muovimondo: stili di vita sani a scuola. Comunicazione ai decisori su stili di vita attivi. Nuovi contenuti su Twitter

Muovimondo: promozione degli stili di vita sani nelle scuole, per bambini italiani e stranieri

E’ in stampa il volume “Muovimondo” realizzato nell’ambito del programma regionale attività  motoria in collaborazione con la rete Tante Tinte dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Verona, che raggruppa le scuole del primo e del secondo ciclo della provincia e si occupa dell’inserimento e dell’integrazione degli alunni stranieri e delle loro famiglie.

Il volume sarà  disponibile da agosto 2013 e consterà  di circa 200 pagine; da settembre verrà  presentato pubblicamente, in particolare alle scuole e ai referenti del programma regionale di promozione dell’attività  motoria. Esso è stato realizzato allo scopo di incentivare la promozione degli stili di vita sani (e in particolare dell’attività  fisica e della sana alimentazione) nei bambini italiani e stranieri delle scuole primarie e secondarie di primo grado, attraverso attività  didattiche, giochi e laboratori sugli stili di vita sani volti a valorizzare l’approccio interculturale, l’attività  ludica e l’interdisciplinarietà .

In “Muovimondo” vengono sviluppati percorsi didattici composti da unità  di apprendimento per la scuola primaria e secondaria di primo grado. Sono descritte attività  didattiche, giochi e laboratori che mirano a promuovere gli stili di vita sani valorizzando contemporaneamente l’approccio interculturale, l’attività  ludica e l’interdisciplinarietà . Per ogni percorso vengono indicati i docenti principalmente coinvolti e i collegamenti trasversali con altre discipline. Le materie trattate nelle attività  sono italiano, storia, geografia, scienze motorie, scienze e tecnologia, matematica, lingua straniera, arte. Inoltre, nell’appendice del volume sono descritti i laboratori di attività  motoria “Giocacuore” (per le primarie) e “Orienteering” (per le medie) e sono riportati il gioco dell’oca multilingue, una raccolta di giochi tipici delle diverse etnie (che va a completare il volume “Patapunfete” di giochi tradizionali italiani, già  pubblicato) ed un set di giochi di movimento pensati per facilitare l’apprendimento della lingua italiana nei bambini e ragazzi stranieri.

Il volume sarà  distribuito gratuitamente alle ULSS entro fine estate e potrà  quindi essere utilizzato già  a partire dall’anno scolastico 2013/14. Per ulteriori informazioni smorgante@ulss20.verona.it

Piano di comunicazione ai decisori dei contenuti di salute per una vita attiva

Promuovere efficacemente uno stile di vita attivo comporta necessariamente un coinvolgimento dei decisori locali e regionali. Per questo motivo nell’ambito del progetto CCM “Piano di comunicazione ai decisori dei contenuti di salute di una vita attiva”, che vede coinvolto il Veneto insieme all’Emilia Romagna e al Piemonte, è stato realizzato un percorso di formazione (realizzato in collaborazione con il programma regionale attività  motoria) per diffondere le competenze necessarie alla costruzione di una rete tra tutti i soggetti interessati ad informare, motivare e sostenere gli individui e le comunità , fornendo anche gli strumenti per la pianificazione a sostegno dell’adozione di uno stile di vita attivo. Destinatari della formazione: personale dei Dipartimenti di Prevenzione e personale dei Comuni. Sono previsti 3 moduli formativi, con ECM:

  1. La costruzione delle alleanze come strumento di advocacy
  2. Laboratorio esperienziale
  3. La città  e il territorio: un’opportunità  di salute

Il primo modulo avrà  due edizioni, il 13 e 14 giugno e il 18 e 19 giugno; ad ogni edizione potranno partecipare al massimo 25 discenti. Destinatari: 1-2 operatori di ciascun Dipartimento di Prevenzione attivi nelle tematiche di Guadagnare Salute e in particolare nella promozione dell’attività  motoria. Formatrice: prof.ssa Patrizia Lemma. La scheda di iscrizione va compilata ed inviata entro venerdì 7 giugno a sanitapubblica.screening@regione.veneto.it oppure al n. di fax 041 2791355.

Il secondo modulo è rivolto agli stessi destinatari e si terrà  a settembre-ottobre in date ancora da stabilire. Si terrà  a Venezia, in settembre, in un’unica edizione di due giornate seguite da una giornata ad ottobre aperta anche agli stakeholder. Formatore: dott. Elvio Raffaello Martini.

Sempre in settembre-ottobre si terranno 4 edizioni del terzo modulo, rivolto al personale tecnico sanitario delle ULSS che si occupa di pareri sugli strumenti urbanistici (dirigenti, tecnici della prevenzione, ingegneri, architetti…), al personale tecnico dirigenziale degli uffici tecnici comunali, agli assessori (urbanistica, lavori pubblici, edilizia privata, ambiente) ed agli studi di progettazione urbanistica e di viabilità  selezionati dalle associazioni di categoria (architetti, urbanisti e ingegneri). Le 4 edizioni si terranno in 4 città  diverse: Venezia, Vicenza, Padova e Treviso.

I Tweets sull’attività  fisica

Prosegue l’attività  dell’account Twitter Promozione salute VR, creato per diffondere notizie, articoli scientifici e link tra gli operatori e gli utenti interessati all’attività  motoria e ad altri temi di promozione della salute (come la sana alimentazione, l’allattamento materno, la promozione della salute nei bambini ed altro ancora). Ecco alcuni degli ultimi Tweet, che rimandano a link di approfondimento:

  • Amici della Bicicletta – 3 spot radiofonici invitano ad acquistare ed usare la bici
  • Impara a fare l’auto-palpazione della mammella
  • Istituto Tumori di milano – Prevenire i tumori con l’alimentazione: meno carne e zuccheri, più cereali integrali, frutta, verdura e pesce
  • «Sono incinta e ora?». «Ho problemi con il peso». «Un bullo mi perseguita, che fare?». Su Twitter l’Adolescenday
  • Workshop su antropologia, urbanistica e salute, tema: il verde urbano
  • Leggi le raccomandazioni per prevenire le recidive dei tumori (Diet and Cancer Report)
  • Guarda e diffondi lo spot di “Healthy children in healthy families” (in italiano e inglese) sugli stili di vita sani nei bambini e nelle loro famiglie

Molti altri argomenti sono trattati sull’account Promozione salute VR, corri a leggerli!