16 Apr 2014

Attività  fisica, nutrizione e bambini

Attività  fisica e composizione corporea in bambini francesi di 10 anni – rapporti con lo stato nutrizionale

Deheeger M, Rolland-Cachera MF, Fontvieille AM. Physical activity and body composition in 10 year old French children: linkages with nutritional intake? Int J Obes Relat Metab Disord. 1997 May;21(5):372-9

 

Obiettivi: analizzare i rapporti tra attività  fisica, alimentazione e composizione corporea nei bambini.

 

Metodi: studio trasversale su 86 bambini francesi sani di 10 anni; in tutti erano disponibili dati sulla crescita e sull'assunzione di nutrienti fin dall'età  di 10 mesi

 

Risultati: A 10 anni i bambini attivi avevano un'assunzione calorica significativamente maggiore di quelli meno attivi, particolarmente a colazione e alla sera, con maggior consumo di carboidrati (281 g vs 246; 49.6% vs 47.4% delle calorie totali). I grassi consumati erano simili come quantità  nei due gruppi (90 g vs 84; P = 0.09), ma la percentuale di grassi assunti era minore nei bambini attivi (35.4% vs 37.4%; P = 0.04). Il consumo di proteine non presentava differenze significative (14.9% vs 15.3%; P = 0.33). Nonostante le differenze nell'introito calorico, il BMI a 10 anni era simile nei due gruppi, ma la composizione corporea era diversa: gli attivi avevano quantità  maggiori di massa magra e minore di massa grassa, misurata a livello del braccio. La quantità  di grasso era associata in modo significativo con il tempo trascorso davanti alla TV e ai video games.

 

Conclusioni: l'attività  fisica si associava con una miglior composizione corporea e pattern di crescita. Tale associazione potrebbe dipendere dall'alimentazione: i bambini più attivi consumavano più energia proveniente dai carboidrati a scapito dei grassi alimentari. Questi dati confermano l'importanza di incoraggiare l'attività  fisica durante l'infanzia.