25 Giu 2015

Convegno “attività fisica nel paziente con diabete tipo 2”

Villa Doria dʼAngri, a Napoli, ha ospitato il 5 giugno il convegno "Promuovere l'attività fisica nel paziente con diabete tipo 2". Tema del convegno è stato il Progetto CCM 2012 "Counseling motorio e attività fisica adattata quali azioni educativo-formative per ridefinire il percorso terapeutico e migliorare la qualità di vita del paziente con diabete mellito tipo 2". Il progetto CCM era multicentrico ed ha visto coinvolte la Regione Campania, capofila con l'Agenzia Regionale Sanitaria e l'Università degli Studi Parthenope, e le regioni Piemonte, Lazio, Puglia e Sicilia.

E' stato presentato un modello socio-assistenziale finalizzato all'aumento della consapevolezza e della responsabilità del paziente in merito all'introduzione dell'attività motoria e della corretta alimentazione nella pratica quotidiana. Tale modello prevede sia l'istituzione di interventi di educazione personalizzati, sia l'offerta di programmi strutturati di attività fisica adattata facilmente accessibili da parte della popolazione target. Fondamentale, nella realizzazione delle attività, risulta l'interazione e l'integrazione delle diverse figure professionali coinvolte (medici, professionisti delle scienze motorie, psicologi, nutrizionisti).

Oltre alla creazione e implementazione del modello, il progetto ha compreso anche la valutazione economica e di fattibilità rispetto al tradizionale percorso terapeutico.

La giornata di studio si è configurata anche quale punto di partenza e di diffusione per il modello proposto a sempre più ampie realtà regionali.

 

Per approfondire:

  • vai al sito CCM per la descrizione del convegno e i materiali prodotti