19 Gen 2013

Gioco dell’oca multilingue. Formazione sui nuovi media. Aggiornamento sul progetto psichiatria. Promozione dell’attività  fisica negli stranieri

Gioco dell’oca “Una giornata tutta in salute”

 

Prosegue il progetto di promozione di stili di vita sani negli stranieri, con particolare focus su attività  fisica e sana alimentazione. E’ disponibile il gioco dell’oca multilingue “Una giornata tutta in salute”, per ragazzi delle primarie e dei primi anni delle secondarie di primo grado, in formato elettronico e cartaceo, in italiano, inglese e francese. Successivamente sarà realizzato in altre lingue come l’arabo, il cinese, il rumeno, lo sri lankese. Inoltre, sono in fase di realizzazione numerose unità  didattiche rivolte ai bambini delle primarie e ai ragazzi delle secondarie di primo grado, sui temi dell’attività  fisica e della sana alimentazione, con particolare attenzione alla multiculturalità  e alla trasversalità  delle materie (area linguistica, scientifico-matematica, artistica e naturalmente educazione fisica). Scarica Gioco dell’oca ” Una giornata tutta in salute”.

 

Formazione sui nuovi media

 

Il 5 febbraio si terrà  a Verona, dalle 10 alle 14.00, la giornata di formazione sull’utilizzo dei nuovi media (blog, Facebook, Twitter, newsletter elettroniche) nella promozione dell’attività  fisica e degli stili di vita sani. All’evento sono stati assegnati 6 crediti ECM. Per informazioni e prenotazioni lvalenari@ulss20.verona.it prefisso 045 tel 8076034.

 

Progetto Physico per i pazienti psichiatrici: stato di avanzamento

 

Il progetto, che coinvolge tutti e 4 i servizi psichiatrici della ULSS 20, è iniziato nel 2011 e si concluderà  in settembre 2013. Sono quasi terminati il reclutamento e la valutazione dei soggetti (previsti 100 soggetti per ciascun centro ossia 400 in totale) ed è in corso contemporaneamente l’intervento in ciascuno dei servizi psichiatrici. L’intervento con i pazienti randomizzati (50 per ciascun centro=200 totale) è iniziato ad ottobre. Ogni paziente partecipa all’intervento per un tempo stabilito in 6 mesi, durante i quali segue le sessioni previste di educazione all’attività  fisica e alla sana alimentazione e le uscite di cammino. Ad oggi sono stati reclutati 270 soggetti, 137 dei quali sono stati randomizzati per l’intervento; sono stati attivati finora 7 gruppi di intervento per un totale di 60 partecipanti.

 

Nuovo materiale informativo

 

La dottoressa Federica Boin del SISP ULSS 13 di Mirano ha tradotto la scheda dei CDC con gli esempi di attività  fisica settimanale per adulti. Si tratta di uno strumento utile e facile da diffondere (ad esempio mediante fotocopie, siti aziendali, cartelli…).

Scarica la scheda: in italiano oppure in inglese

 

Corso di formazione per Walking Leader

 

Si è tenuto a Vicenza il 12 gennaio 2013 un corso di formazione rivolto a volontari di associazioni sul tema del cammino e la figura del walking leader. L’obiettivo di tale iniziativa è quello di sensibilizzare e informare i partecipanti sull’importanza dell’attività  di cammino e di fornire materioli e metodi sull’organizzazione di gruppi di cammino sul territorio. Altri corsi potranno essere organizzati nei prossimi mesi per le ULSS che lo richiederanno. Per informazioni lvalenari@ulss20.verona.it prefisso 045 tel 8076034