25 Giu 2015

Indicatori di mortalità (e conferma dell’importanza della velocità del passo)

Indicatori di mortalità a 5 anni in 500 mila individui del Regno Unito, score globale e importanza della velocità del passo

 

A quanto ne sappiamo, uno studio comparativo sistematico sugli indicatori di mortalità in persone adulte-anziane non è ancora stato fatto. Il presente studio analizza gli  indicatori di mortalità in circa 500 mila residenti nel Regno Unito per individuare gli indicatori maggiormente predittivi della mortalità, e mettere a punto uno score che li sintetizzi, mediante questionario online (senza un esame diretto del paziente).

Metodo

In questo studio prospettico di popolazione i partecipanti sono stati seguiti da Aprile 2007 a luglio 2010 in 21 centri del Regno Unito. E' stata presa in considerazione l'associazione di 655 indicatori (dati demografici, sanitari e relativi agli stili di vita, in base al genere) con la mortalità generale e 6 diverse categorie di mortalità da causa-specifica.

Risultati

Sono stati reclutati nello studio 498.103 partecipanti (di cui il 54% donne) di età tra i 37 e i 73 anni. Sono stati esclusi i partecipanti con più dell’80% delle variabili mancanti (n=746). 8.532 soggetti (di cui il 39% donne) sono deceduti durante un follow-up medio di  4·9 anni. Negli uomini lo stato di salute auto-riferito è risultato l'indicatore maggiormente predittivo di mortalità; nelle donne l'indicatore più potente era una pregressa diagnosi di cancro. Escludendo gli individui con patologie o disordini importanti, l’abitudine del fumo è risultata avere il più forte valore predittivo per la  mortalità generale. La velocità del passo si è collocata al secondo posto negli uomini ed all'ottavo posto nelle donne. Lo score ottenuto includendo 13 indicatori negli uomini ed 11 nelle donne ha raggiunto un buon livello di predittività (0·80 negli uomini e 0·79 nelle donne). Un sito dedicato permette l’esplorazione interattiva di tutti i risultati assieme al calcolo del rischio individuale attraverso un questionario online.

Discussione

Le misurazioni ottenute semplicemente attraverso questionari online, senza un esame obiettivo, sono risultate i più potenti fattori  predittivi della mortalità. Lo score multifattoriale che abbiamo messo a punto predice in maniera accurata la mortalità a 5 anni e può essere utilizzato dalle persone per migliorare l'auto-consapevolezza del proprio stato di salute e dagli operatori sanitari per identificare gli individui ad alto rischio e governare le politiche di salute.

 

5 year mortality predictors in 498 103 UK Biobank participants: a prospective population-based study