17 Dic 2013

Muovimondo

"Muovimondo" è il manuale per la didattica interculturale del movimento e degli stili di vita sani nelle scuole. Il volume è rivolto agli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Scarica il pdf di Muovimondo oppure sfoglialo a video

 

Perchè Muovimondo?

In tutto il mondo è in atto una vera e propria emergenza sanitaria legata a comportamenti come passare gran parte della propria giornata seduti o mangiare troppi cibi a basso valore nutrizionale (dolci o molto salati, poveri di fibre o ricchi di grassi). L'obesità  sta diventando purtroppo la regola, non più l'eccezione, e se la situazione non cambia gli esperti stimano che entro il 2030 in alcuni stati europei addirittura il 90% della popolazione sarà  obesa.
Che fare allora? Per intervenire sui bambini e sui ragazzi è indispensabile il coinvolgimento dei diversi ambiti della società , in primo luogo la scuola. Quest'ultima gioca infatti un ruolo fondamentale nell'educazione dei ragazzi. Nonostante le difficoltà crescenti (non sempre si riesce a svolgere l'ora di educazione fisica, non in tutte le realtà  ci sono gli spazi adatti) è necessario fare tutto il possibile perchè il movimento venga garantito, utilizzando anche gli spazi aperti e sfruttando sia le ore curricolari che il tempo della ricreazione, e gli alunni siano motivati ad uno stile di vita attivo anche dopo le ore di scuola. Su questi temi il Programma Regionale di Promozione dell'Attività  Motoria è impegnato da oltre dieci anni.
Negli ultimi anni poi la promozione degli stili di vita sani è stata riorganizzata con una particolare attenzione alla lotta alle disuguaglianze di salute. L'equità  è infatti un principio fondante del Servizio Sanitario Nazionale eppure molto spesso le comunità  più a rischio sono anche quelle che usufruiscono di meno della gamma completa di azioni preventive. Ad esempio in Inghilterra è stato calcolato che la differenza nell'aspettativa di vita fra chi è più povero e chi è più benestante è mediamente di 7 anni; se poi si valuta l'attesa di vita autonoma (ossia in salute, libera da disabilità ) questa differenza raggiunge addirittura i 17 anni. Per quanto riguarda in particolare gli stili di vita, in Italia, a fronte di un miglioramento globale nella salute dei giovani, consistenti minoranze hanno problemi crescenti di sovrappeso e di obesità  e di conseguenza anche scarsa autostima, scadente qualità  di vita, e a volte uso di sostanze o bullismo. E' quindi indispensabile che le politiche che intervengono (direttamente o indirettamente) sulla salute siano disegnate in modo da favorire i meno benestanti ottenendo, ove possibile, la riduzione delle disuguaglianze di salute.

 

Il processo

Per questi motivi il Programma Regionale di Promozione dell'Attività  Motoria ha promosso una serie di iniziative tra cui una collaborazione con la rete Tante Tinte (Ufficio Scolastico Provinciale di Verona), che raggruppa le scuole del primo e secondo ciclo della provincia e si occupa dell'inserimento ed integrazione degli alunni stranieri.
Muovimondo è nato proprio da questa collaborazione ed è stato realizzato direttamente dagli insegnanti in collaborazione con lo staff del Programma. Vi ha collaborato anche, per la parte sull'alimentazione, il Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell'ULSS 20.

 

I contenuti

Il manuale è suddiviso in quattro parti:

 

La distribuzione

Ora inizia la fase di distribuzione del volume alle scuole della regione. Il coinvolgimento delle scuole avverrà  sia nel corrente anno scolastico che nel 2014/15. E' prevista una valutazione dell'utilizzo del manuale in tutte le scuole in cui verrà  distribuito ed anche la possibilità  di una sua sperimentazione più approfondita in alcune scuole.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a lvalenari@ulss20.verona.it

 

Per approfondire:

Scarica il facsimile di powerpoint e di lettera per la presentazione del volume alle scuole

Scarica il questionario di valutazione delle attività  in classe con Muovimondo

Scarica Patapunfete, raccolta di giochi tradizionali italiani che completa la raccolta di giochi stranieri pubblicata su Muovimondo