29 Apr 2016

Per la prima volta a Verona Festival in Bici: sport, cultura, divertimento e vita quotidiana

Dall’1 all’8 Maggio, otto giorni in cui la grande protagonista è la bicicletta. Festival in bicicletta si presenta come l’evento per tutti: famiglie, genitori, bambini e studenti insieme, per scoprire o riscoprire la propria bicicletta, tra sport, cultura, divertimento e vita quotidiana.

 

Un evento organizzato dal Comune di Verona in collaborazione con FIAB Verona onlus (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), che racconta la bici come strumento di mobilità urbana, salute e rispetto per l’ambiente.

L’Ulss 20, tramite il Programma MuoverSì, è felice di patrocinare questa iniziativa di promozione della salute attraverso il movimento. MuoverSì, infatti prevede la promozione dell’attività motoria e degli stili di vita sani nelle diverse fasce d’età, con un’attenzione particolare ai determinanti ambientali e urbanistici della sedentarietà ed al contrasto alle disuguaglianze.

Quale mezzo più universale della bicicletta per sollecitare un percorso spontaneo verso il raggiungimento di questi obiettivi?

Come si proclama nella Carta di Ottawa del 1986l’individuo è il protagonista della costruzione della propria salute, così come la comunità in tutte le sue espressioni è la vera protagonista della costruzione della Salute collettiva”: in questo senso scelte urbanistiche lungimiranti possono favorire scelte salutari sul percorso casa-lavoro e casa-scuola.

Il Festival della bicicletta va in questa direzione e invita a ripensare le abitudini e a migliorare l’ambiente, per un’intera settimana ricca di eventi sulle due ruote, per tutte le età, costituendo un esempio di come l’ente pubblico, in sinergia con organizzazioni del territorio, possano diventare artefici di un cambiamento salutare.

All’interno del ventaglio di iniziative legate al Festival vogliamo segnalare in particolare tre eventi organizzati con il contributo dell’ULSS 20/ MuoverSì:

Martedì 3 maggio, mattina, Sala del Comune: Mobility Manager, incontro tra Mobility Manager aziendali, Enti preposti alle tematiche di salute e ambiente, Università e ULSS 20. Nella realtà veronese sono una decina le aziende hanno istituito questa figura che ha il compito di analizzare le modalità di spostamento dei dipendenti di un’azienda ed adottare il “piano degli spostamenti casa-lavoro” per la riduzione del traffico urbano. E’ stato instaurato un tavolo di confronto con l’Amministrazione per l’individuazione delle azioni necessarie alla promozione delle modalità di spostamento sostenibili.Iscrizioni solo per gli addetti ai lavori qui

Mercoledì 4 maggio, ore 9.00-11.30, Villa Buri, biciclettata di 15km su ciclabile, in collaborazione con il Servizio Progetti e Promozione della Salute dell’ULSS 20 di Verona e di Laboratori Esperienziali MuoverSì, (link) con l’obiettivo di sensibilizzare all’utilizzo della bici quale mezzo utile per la prevenzione e la cura delle malattie cardiovascolari e del metabolismo. Iscrizioni senza limiti qui

Giovedì 5 maggio, ore 17.00, Iniziative a tema bicicletta,  8 Circoscrizioni del Comune di Verona, ci sarà la possibilità di avvicinarsi ai molteplici aspetti del mondo bici, con l’intervento degli esperti dell’ULSS ci si dedicherà agli aspetti legati al benessere direttamente collegati all’attività motoria. Iscrizioni senza limiti qui

Visita la pagina FIAB dell’evento

Sacarica qui il comunicato stampa dell’evento