EX-ULSS 5 – Ovest Vicentino

Attività

L’ULSS 5 – Ovest Vicentino ha predisposto un sito dedicato alle attività di promozione degli stili di vita sani, “Promozione ed Educazione alla Salute“, all’interno del quale sono inserite tutte le attività al momento in essere e dove si può aderire online alle iniziative, rivolte ai cittadini e alle scuole.

Oltre alle molte iniziative di sensibilizzazione alla sana alimentazione e alla prevenzione della dipendenza da fumo e alcool e del rischio di malattie sessualmente trasmissibili, il sito raccoglie molte iniziative di promozione del movimento, con attenzione a tutte le fasce d’età.

 

MUOVIMONDO

L’Ulss 5 ha aderito al progetto  “MuoviMondo” per la promozione di stili di vita sani con una metodologia transculturale, elaborato dall’Ulss 20 di Verona, che prevede la realizzazione di Unità Didattiche di Apprendimento (UDA) nelle scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di 1° grado. Le UDA sono concepite in modo da valorizzare le esperienze dei ragazzi di origine straniera e coinvolgono tutte le diverse materie del curriculum scolastico. Attraverso il manuale si vogliono fornire spunti di percorsi ai docenti per sensibilizzare i ragazzi/e a corretti stili di vita e comportamenti virtuosi e nello stesso tempo vivere esperienze coinvolgenti, gratificanti, piacevoli. L’intento delle unità didattiche è quello di educare gli alunni/e alla socialità, ad esprimersi attraverso diversi linguaggi,a cogliere affinità e potenzialità comunicative, a sviluppare creatività, a creare giochi da sperimentare e condividere con i compagni.

Enbsp;

SCUOLE PRIMARIE

In sintonia con il Progetto Regionale “Guadagnare Salute”, per il rafforzamento e la diffusione delle migliori pratiche finalizzate a favorire una dieta corretta e ad incentivare l’attività fisica, il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN) con Pediatria di Comunità propongono anche per l’anno scolastico 2014/15 il progetto “CHI BENE INIZIA“.

L’obiettivo primario è quello di favorire la conoscenza di corretti comportamenti per promuovere un corretto stile di vita ed una sana alimentazione, con particolare riguardo alla prima colazione e all’attività motoria.

 

SCUOLE SECONDARIE (I livello)

La prevenzione delle malattie cardiovascolari dovrebbe iniziare in età giovanile. Di questo devono essere consapevoli sia gli alunni sia, soprattutto, i genitori. La conoscenza dell’apparato cardiovascolare e dei meccanismi di insorgenza della cardiopatia ischemica su base aterosclerotica (strettamente correlata allo stile di vita) è importante per stimolare l’assunzione di abitudini igienico-comportamentali “sane” (corretta alimentazione, attività fisica, no al fumo) fin dall’adolescenza. I genitori vanno incoraggiati a stimolare anche con l’esempio queste scelte.

Il progetto “Cuore…scegli adesso la strada giusta” è rivolto direttamente ai giovani studenti che incontrano in gruppi i medici dell’ Unità Operativa Complessa di Cardiologia dell’ Ospedale di Arzignano, ma anche gli insegnanti vengono coinvolti e sensibilizzati nella fase preliminare.

 

“SE NON AVETE FRETTA DI INVECCHIARE…………MUOVETEVI!”

L’attività fisica gioca un ruolo fondamentale nel mantenimento e promozione del ben-essere della persona anziana in quanto contrasta patologie come l’obesità, il diabete e le malattie cardiovascolari che attualmente rappresentano un grave problema di salute pubblica.

Partendo da queste considerazioni è stata avviata nel mese di marzo 2014 una nuova iniziativa di promozione dell’attività fisica rivolta alla popolazione anziana residente nel territorio dell’Ovest Vicentino, in collaborazione tra il SPES e il Servizio Igiene Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione ULSS 5. Il titolo del progetto è: “Se non avete fretta di invecchiare….muovetevi“.

Partendo da un questionario di rilevazione delle iniziative presenti a livello territoriale  per quanto riguarda la  promozione dell’attività fisica nella popolazione anziana, si sono scelti tre comuni campione, uno per ciascun Punto Salute, dove sperimentare  la nuova progettualità. Una volta valutata l’efficacia dell’iniziativa, l’ULSS 5 mira ad estendere il progetto anche ai restanti Comuni.

 

Riferimenti

 

Indirizzo: ULSS n. 5 Ovest Vicentino
via Trento n. 4 – 36071 Arzignano (VI)
Referente: Rinaldo Zolin – dirigente medico SISP
Email: rinaldo.zolin@aulss8.veneto.it
Telefono: tel 0444 475680
fax 0444 475682

Comuni

Brogliano, Castelgomberto, Cornedo Vicentino, Recoaro Terme, Trissino, Valdagno, Altissimo, Arzignano, Chiampo, Crespadoro, Montecchio Maggiore, Montorso Vicentino, Nogarole Vicentino, S.Pietro Mussolino, Zermeghedo, Alonte, Brendola, Gambellara, Grancona, Lonigo, Montebello Vicentino, Sarego