EX-ULSS 21 – Legnago

Attività

La finalità delle azioni dell’Unità di Promozione e Educazione alla Salute, interna al Dipartimento di Prevenzione, è di promuovere e sviluppare attività mirate a rafforzare le competenze del cittadino di tutelare la propria salute attraverso scelte attive e consapevoli, ma anche sostenere politiche volte a migliorare ambienti di vita e di lavoro. La complessità dell’obiettivo prevede un approccio di lavoro centrato sulla “ progettazione partecipata” ossia il coinvolgimento e la partecipazione di volta in volta, fin dall’ideazione dei progetti, dei vari soggetti portatori d’interesse dei diversi settori della nostra comunità.

METTIAMOCI IN MOTO

L’obiettivo del progetto “Mettiamoci in moto” è la promozione dell’attività motoria nelle diverse fasce d’età e nei diversi ambiti.

SCUOLA

  • PERCORSO FORMATIVO PER INSEGNANTI, mirato alla realizzazione di “unità di apprendimento” da inserire nei curricula scolastici,  finalizzate all’acquisizione da parte degli studenti di competenze chiave/life skills  che permettano loro di sviluppare capacità di analisi e di scelta di modelli culturali di salute
  •  GIOCHI SPORTIVI pomeridiani gratuiti  per gli studenti degli istituti secondari di primo grado per favorire l’incremento  del tempo (extracurriculare) dedicato all’attività fisica.
  •  PEDIBUS. Attivo in più scuole primarie del territorio, è un’iniziativa finalizzata a far andare e/o tornare i bambini a scuola a piedi. Si tratta di un ‘autobus umano’ fatto da bambini e guidato da adulti, ha orari e percorsi prestabiliti, una partenza, un capolinea, alcune fermate. La finalità del PEDIBUS è promuovere, nelle varie componenti sociali (famiglie, amministrazioni comunali, scuola, Ulss..), una cultura che porti a creare le condizioni affinché i bambini acquisiscano autonomia e vadano da soli a scuola a piedi o in bici. Ogni Pedibus è diverso ed originale perché si adatta alle diverse esigenze dei partecipanti.

PEDIBUS

SOCIETA’ SPORTIVE

Progetto *stelle della salute* – ‘Riconoscimento di Qualità Mettiamoci in Moto’ alle società sportive del territorio che hanno aderito al programma co-progettato da operatori del Dipartimento di Prevenzione, del Coni Verona e della Consulta dello sport del Comune di Legnago.

Le “stelle” sono state assegnate alle società  che rispondevano ai  requisiti di qualità richiesti.

COMUNITA’ E TERRITORIO

  •  GUIDA Muoversi a Legnago. In collaborazione con il Comune di Legnago si è mappato e descritto il territorio per rendere chiaro a tutti dove poter svolgere attività fisica di diverso tipo gratuitamente (piste ciclo pedonali con percorsi urbani ed extra urbani,  spazi verdi pubblici attrezzati e non)
  • GRUPPI DI CAMMINO. Attività rivolta alla popolazione adulta. Si tratta di gruppi di persone che due volte a settimana si trova a camminare insieme lungo percorsi prestabiliti e sicuri, sono inizialmente guidati e successivamente monitorati da un laureato in Scienze Motorie.

Attualmente i gruppi sono attivi in quattro comuni del territorio, l’obiettivo è far nascere almeno un gruppo ogni comune.

COMUNICAZIONE

Il Dipartimento si impegna nella promozione e nella divulgaizione costante e capillare dell’importanza del movimento e della conoscenza delle pratiche di vita sane, mettendo a disposizione della cittadinanza siti internet, brochure informative, dati e materiali scientifici ecc.
Il progetto METTIAMOCI IN MOTO, è presente anche su Facebook all’indirizzo

www.facebook.com/mettiamocinmoto

DIABETE E STILI DI VITA

Sul sito “Cure primarie” dell’ULSS 21 sono disponibili i materiali sul counselling per i pazienti con diabete di tipo 2 realizzati appositamente per il contesto della medicina generale

 

Riferimenti

 

Indirizzo: Azienda ULSS 21
Via Gianella, 1 – 37045 Legnago (VR)
Referente: Giuliana Faccini
assistente sanitaria
Dipartimento Prevenzione
Email: giuliana.faccini@aulss9.veneto.it
Telefono: tel 0442 634220
fax 0442 634226

Comuni

Angiari, Bevilacqua, Bonavigo, Boschi Sant’Anna, Bovolone, Casaleone, Castagnaro, Cerea, Concamarise, Gazzo Veronese, Isola Rizza, Legnago, Minerbe, Nogara, Oppeano, Palù, Ronco all’Adige, Roverchiara, Salizzole, Sanguinetto, San Pietro di Morubio, Sorgà, Terrazzo, Villa Bartolomea, Zevio